50

– Cos’è questa storia dei poveri e dei ricchi?

-E’ che tutti e due, piano piano nel tempo, non si accorgono che modificano i loro spazi di vita in ambiti sempre più ristretti e chiusi agli altri.

– E allora dove sta la differenza?

– Che i poveri ci sono obbligati, mentre i ricchi non capiscono che se li costruiscono da soli i propri recinti; per quanto di lusso possano essere.

Standard

47

– Certo che questi telefoni iniziano a essere un pò cari.

– Oh! Finalmente ti sei comprato il telefono nuovo. E quanto l’hai pagato?

– Trentanove e novanta, con gli auricolari inclusi.

Standard