settanta

 

070 maria rafanelli

Lavoro con i quadri perché sono come le persone. Non sono entità assolute, hanno bisogno di un contesto, di un ambiente che le valorizzi e le faccia dialogare. Oppure le puoi dimenticare, in una soffitta, in una cantina………..

Standard